Partecipa

Contribuisci alla mappa delle economie circolari in Emilia-Romagna

  • La partecipazione all’attività di mappatura dei potenziali percorsi di simbiosi industriale in Regione non comporta alcun costo per le aziende.
  • Le aziende compilano, con il supporto di Food Crossing District, un semplice e breve questionario per individuare le principali risorse aziendali in entrata e uscita.
  • Le aziende possono partecipare a un tavolo di lavoro dedicato, dove condividere informazioni con altre imprese e verificare i primi potenziali matching di risorse.
  • Food Crossing District eseguirà una valutazione ed elaborazione più approfondita delle sinergie emerse, con la redazione di manuali operativi per attuare nuovi percorsi di simbiosi industriale.

Voglio partecipare, cosa devo fare? Compila il modulo sottostante, ti ricontatteremo via email.

INFORMATIVA SULLA PRIVACY (EX ART. 13 DEL D.LGS. 196/03)
Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 196/2003, vi informiamo che l’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna procederà al trattamento dei dati forniti esclusivamente per fini istituzionali e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Finalità e modalità del trattamento: I dati saranno trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, da soggetti specificatamente incaricati per le finalità connesse al progetto Food Crossing District. Inoltre, qualora acconsenta, i dati saranno trattati per iscriverla alla mailing list (newsletter) che consente di ricevere, in automatico e gratuitamente via posta elettronica comunicazione di successive iniziative di carattere istituzionale legati a Food Crossing District (es. invito ad eventi; richiesta di adesione ad altri progetti di ricerca). I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di consentire un costante e ampio approfondimento e/o coinvolgimento rispetto ad attività di mappatura delle economie circolari di Food Crossing District. I dati non saranno comunicati a terzi al di fuori dei beneficiari del progetto. Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Natura dei dati: Il conferimento dei dati è facoltativo. Il rifiuto a fornire i dati comporta l'impossibilità di partecipare all’attività di mappatura delle economie circolari di Food Crossing District e l'impossibilità di ottenere il servizio newsletter (es. l’impossibilità di informare e coinvolgere l’interessato nelle attività future). Soggetti del trattamento: Il Titolare del trattamento è l’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna – Via Zamboni, 33 40126 Bologna (BO). Il Responsabile del trattamento è il Dirigente Protempore dell’Area Ricerca e Terza Missione Giuseppe Conti – Via Zamboni, 33 40126 Bologna (BO). I trattamenti di dati connessi al servizio newsletter hanno luogo presso l’Ateneo e sono curati da personale appositamente incaricato. I trattamenti di dati connessi al servizio newsletter hanno luogo presso la predetta struttura e sono curati da personale dell’Ateneo. Diritti dell’interessato: I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Responsabile del trattamento o scrivendo una e-mail all’indirizzo info@foodcrossingdistrict.it

Area Riservata